+390744368450

Concorso Letterario Europeo di Poesia

EDIZIONE 2018

L’Associazione “RINASCITA PIEDILUCO” bandisce il XVIII Concorso letterario europeo di poesia (sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo) con due sezioni a tema libero e dal tema: “VIAGGIO ATTRAVERSO I RICORDI DEL PASSATO”.

Regolamento:

Art. 1 – Al Concorso possono partecipare i cittadini di qualsiasi nazionalità con una poesia inedita in lingua italiana.
Art. 2 – Ogni concorrente dovrà inviare, entro il 20/06/2018 (ex 30/05/2018), un componimento anonimo in cinque copie, allegando in busta chiusa un’ulteriore copia controfirmata della poesia, un breve curriculum, generalità e recapito.
Art. 3 – Il plico dovrà essere inviato alla Sig.ra Alessandra De Nicola, Via E. Chiesa n.20, 05100 Terni (TR).

N.B.: il poeta, per accertarsi che il plico sia giunto a destinazione, può telefonare ai numeri 0744 406033 – 3318630706.

Art. 4 – I componimenti non saranno restituiti e quelli premiati resteranno di proprietà dell’Associazione che avrà la facoltà di pubblicare.
Art. 5 – Non è richiesta alcuna quota di partecipazione.
Art. 6 – La Giuria, la cui composizione sarà resa nota solo nel verbale finale, stilerà una graduatoria dei vincitori e dei segnalati. Le Sue decisioni sono inappellabili e insindacabili.
Art. 7 – La cerimonia di premiazione avrà luogo a Piediluco, presso l’Hotel Del Lago, il giorno 1 settembre 2018 alle ore 18,00. Ai soli premiati sarà comunicato il risultato raggiunto tramite lettera personale.

PRECEDENTI EDIZIONI del Concorso Letterario Europeo di Poesia con due sezioni, a temi liberi e dai seguenti temi.

XVII – 2017 – c/o Hotel del Lago Piediluco

” IL TERREMOTO CHE HA COLPITO LA NOSTRA TERRA HA FATTO RISCOPRIRE LA RICCHEZZA ARTISTICA E UMANA DEI PICCOLI BORGHI, PATRIMONIO CULTURALE DELL’ITALIA E DELL’EUROPA INTERA”.

XVI – 2016 – c/o Hotel del Lago Piediluco

“L’IMMAGINE DEL PICCOLO PROFUGO, CHE SEMBRA DORMIRE SUI LIDI GRECI È STATA A LUNGO SFRUTTATA DAI MASS-MEDIA TRA L’INDIFFERENZA GENERALE. LA POESIA PUÒ RESTITUIRE VITA A QUEL BAMBINO”.

XV – 2015 – c/o Hotel del Lago Piediluco

“RISCOPRIRE IL SIGNIFICATO PROFONDO DEL FARE ARTISTICO DELL’UOMO MODERNO, ISOLA DI PACE E DI IDEALITA’, IN CONTRASTO CON LA REALTA’ SEMPRE PIU’ VIOLENTA DEL NOSTRO TEMPO”.

XIV – 2014 – c/o Hotel del Lago Piediluco

“I POETI  SONO LE ANTENNE VIVE DEL TEMPO E POSSONO MEGLIO DI CHIUNQUE ALTRO ESPRIMERE IL SENTIRE CHE ACCOMUNA TUTTI I POPOLI EUROPERI”.

XIII – 2013 – c/o Hotel del Lago Piediluco

“IL NOSTRO TEMPO E’ CARATTERIZZATO DA UN FORTE SENTIMENTO DI PRECARIETA’ IN OGNI CAMPO, LA POESIA PUO’ SALVARCI”.

XII – 2012 – c/o Hotel del Lago Piediluco

“ACQUA LIMPIDA, FONTE DI VITA, TU CHE SGORGHI DA SORGENTI, DALLA SOMMITA’ DEI MONTI, FA CHE LA TUA PUREZZA POSSA DISSETARE TUTTI I POPOLI DEL MONDO”.

XI – 2011 – c/o Hotel del Lago Piediluco

“A CENTOCINQUANT’ANNI DALL’UNITA’ D’ITALIA RITROVA, SE PUOI, SENTIMENTI ED EMOZIONI LEGATI A TALE PERIODO E AI SUOI PROTAGONISTI”.

X – 2010– c/o Hotel del Lago Piediluco

“VIAGGIO ATTRAVERSO I SILENZI DELLA SOLITUDINE”.

IX – 2009 – c/o Hotel del Lago Piediluco

“LONTANANZA”.

VIII – 2008 – c/o Hotel del Lago Piediluco

“NELL’ARCHIVIO DELLA MEMORIA I LUOGHI DELL’INFANZIA, TRA I VICOLI DEL TUO PAESE NATIO”.

VII – 2007 – c/o Hotel del Lago Piediluco

“TI HA DATO LA VITA, CRESCIUTO I TUOI FIGLI, SERVITO FINO A CHE HA POTUTO, E TU, FIGLIO INGRATO, LO HAI ABBANDONATO TRA QUELLE MURA INTRISE DI DOLORE DI QUELL’OSPIZIO IN CIMA ALLA COLLINA”.

VI – 2006 – c/o Hotel del Lago Piediluco

“UOMO, SE RICORDERAI LE PAROLE PACE, AMORE E FRATELLANZA TRA I POPOLI, TRASMESSE AL MONDO CON VOCE FLEBILE E LA MANO TREMULA PROTESA A BENEDIRE, AI POSTERI POTRAI LASCIARE UN FUTURO MIGLIORE”.

V – 2005– c/o Hotel del Lago Piediluco

“SULLA VIA DEL MARE HAI SOSPINTO IL TUO FEDELE AMICO, CON LA ZAMPETTA PENDULA TI HA INSEGUITO TRA SFRECCIANTI MACCHINE, OR GIACE SUL CIGLIO DELLA STRADA”.

IV – 2004 – c/o Hotel del Lago Piediluco

“SPAZI VUOTI FORESTA DI TIZZI SPENTI LA’ DOVE ALBERI SECOLARI RINVERDIVANO TRA FRUSCII E PIGOLAR D’IMPLUMI”.

III – 2003 – c/o Hotel del Lago Piediluco

“UOMO ADAGIATO NELL’INDIFFERENZA SVEGLIATI, ASCOLTA IL VACILLARE DELL’ECOSISTEMA, L’UMANITA’ E’ IN PERICOLO, SALVA QUESTO MONDO IN SUBBUGLIO”.

II – 2002

“DAL MARE MAGNUM DI DOLORE SORGA L’ALBA SERENA CHE ILLUMINI DI PACE IL MONDO ATTRAVERSO IL SENTIERO DELLE VIRTU’” (caduta Torri Gemelle).

I – 2001

“VIAGGIO NEL SOGNO ATTRAVERSO L’EUROPA”.

Il bando, inserito nel bollettino SIAE “VIVA VERDI”, unito al bando “IL CARBONARETTO D’ORO”, è andato nel mondo sui siti internet www.siae.itwww.rinascitapiediluco.org – su altri siti e riviste culturali europee, ha riscosso sempre più ampi consensi, sia per la numerosa partecipazione di poeti provenienti da tante parti d’Italia e di poesie inviate anche dalla Germania, dall’Australia, dal Brasile, sia per l’importanza dei temi che hanno anche lo scopo di far riflettere sui gravi problemi che affliggono l’umanità.

L’Associazione bandisce inoltre, abitualmente, oltre al Concorso nazionale canoro per bambini e ragazzi (6-18 anni) “Il Carbonaretto d’Oro”, il Festival “Giovani musicisti allo sbaraglio”.

L’ingresso agli eventi è libero e gratuito. Sconto del 10 % sui migliori prezzi pubblicati da Hotel del Lago Piediluco per soggiorni in pernottamento e prima colazione legati ai 3 concorsi.